Comunicazione efficace, 8 strategie indispensabili

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Quando si tratta di comunicazione, tutti noi tendiamo a pensare che siamo abbastanza bravi.

La verità è che anche quelli di noi che pensano di essere dei buoni comunicatori non sono così buoni come pensano di essere.

Questa sopravvalutazione della nostra capacità di comunicare è ingrandita quando interagiamo con le persone che conosciamo bene.

Ma quando parliamo con chi non conosciamo?

I ricercatori della University of Chicago Booth School of Business hanno messo alla prova questa teoria e ciò che hanno scoperto è sorprendente.

Nello studio i ricercatori hanno accoppiato i soggetti con persone che conoscevano bene e poi di nuovo con persone che non avevano mai incontrato.

I ricercatori hanno scoperto che le persone che si conoscevano bene si capivano bene l’un l’altro non meglio di quelle che avevano appena incontrato.

Peggio ancora, i partecipanti spesso sopravvalutarono la loro capacità di comunicare e questo era più pronunciato con le persone che conoscevano bene.

Quando comunichiamo con persone che conosciamo bene facciamo presunzioni su ciò che capiscono, supposizioni che non osiamo fare con estranei.

Questa tendenza a sopravvalutare quanto bene comunichiamo (e quanto bene siamo compresi) è così diffusa che gli psicologi hanno anche dato un nome specifico: closeness-communication.

Alcune persone possono effettivamente essere sulla stessa lunghezza d’ onda, ma forse non tanto quanto pensano. In questo modo si parla velocemente perdendo di vista la prospettiva dell’altra persona, perdiamo empatia.

Prendere provvedimenti

La comunicazione è il vero nucleo della leadership; semplicemente non si può diventare un grande leader fino a quando non si è un grande comunicatore.

I grandi comunicatori ispirano le persone. Creano una connessione emotiva e personale.

I grandi comunicatori forgiano questa connessione attraverso la comprensione delle persone e la capacità di parlare direttamente ai loro bisogni in maniera tale che sono pronti a sentire.

Di seguito ti elenco otto strategie per aumentare le tue doti comunicative e quindi migliorare il rapporto con gli altri.

1. Parla ai gruppi come singole persone

Per evitare che le persone si distraggano durante una riunione aziendale piuttosto che un lavoro di gruppo, il segreto è rivolgersi al gruppo come una singola persona. Dando del tu, quindi parlare direttamente come se si parlasse con un sola persona.

2. Parla in modo che le persone ascoltino

I grandi comunicatori leggono attentamente il loro pubblico per assicurarsi di non sprecare il fiato su un messaggio che le persone non sono pronte ad ascoltare.

Parlare in modo che le persone ascoltino significa regolare al volo il tuo messaggio per rimanere in sintonia con il tuo pubblico. Non avere fretta di concludere il tuo discorso. Quando il tuo parlare porta le persone a fare delle buone domande, sai che sei sulla strada giusta.

3. Ascoltare in modo che la gente parli

Una delle tentazioni più disastrose è portare la comunicazione a senso unico.

Quando si comunica è necessario dare alle persone la possibilità di ragionare. Se si scopre che spesso si sta avendo l’ ultima parola nelle conversazioni questo è, probabilmente, qualcosa su cui bisogna lavorare.

Ascoltare non significa solo ascoltare le parole, ma anche ascoltare il tono, la velocità e il volume della voce.

Cosa si dice? Qualcosa non è stato detto? Quali messaggi nascosti ti vengono inviati?

Quando qualcuno ti parla, ferma ciò che stai facendo e ascolta fino a quando l’ altra persona non ha finito di parlare.

Quando si sta facendo una telefonata, non scrivere una e-mail.

Comportamenti semplici come questi ti aiuteranno a rimanere concentrato nel momento presente capendo veramente ciò che l’altra persona sta dicendo.

4. Collegati emotivamente

Per connettersi emotivamente con le persone devi essere trasparente. Essere umano.

Mostra loro che cosa ti guida, cosa ti interessa, cosa ti fa uscire dal letto al mattino. Esprimi apertamente questi sentimenti e potrai creare una connessione emotiva con le persone. Immedesimati nell’interlocutore.

Riuscendoci porterai la comunicazione ad un piano superiore.

5. Leggi il linguaggio del corpo

La più grande ricchezza di informazioni risiede nel linguaggio del corpo delle persone.

Il corpo comunica ininterrottamente ed è una fonte abbondante di informazioni. Osserva il comportamento fisico e capirai opinioni nascoste, che non vogliono essere esternate.

6. Preparazione

La preparazione è tutto.

Lo studio del proprio discorso e la meta da raggiungere è fondamentale. Ti permette di comunicare con concretezza ed aumenti la percezione di professionalità.

7. Evita il gergo tecnico

Il mondo è pieno di gerghi e metafore.

Il problema nasce quando si abusa nell’utilizzo di queste parole. Semplici e diretti e la migliore strada.

8. Pratica l’ascolto attivo

L’ ascolto attivo è una tecnica semplice che assicura l’ascolto delle persone, componente essenziale di una buona comunicazione.

Su questo argomento ho scritto un articolo dedicato, il link lo trovi in fondo al capitolo.

Ascoltare è veramente un’arte da padroneggiare.

Per praticare l’ ascolto attivo:

  • Trascorri più tempo ad ascoltare di quanto tu parli.
  • Non rispondere a domande con domande.
  • Evitare di finire le frasi altrui.
  • Concentrati più sull’altra persona che su te stesso.
  • Concentrarsi su ciò che le persone stanno dicendo in questo momento, non su ciò che sono i loro interessi.
  • Riformulare ciò che l’ altra persona ha detto per assicurarsi di aver compreso correttamente “Allora mi stai dicendo che questo … ha bisogno di ulteriori considerazioni, giusto?”.
  • Pensate a quello che dite dopo che qualcuno ha finito di parlare, non mentre parla.
  • Poni un sacco di domande.
  • Non interrompere mai.
  • Non prendere appunti.

Lavora su queste strategie un po’ per volta. Un punto alla volta così da poter valutare accuratamente i progressi e gli errori.

La comunicazione è un elemento dinamico che si intreccia nella maggior parte delle attività quotidiane. Padroneggiare la comunicazione è un successo per chiunque.

LEGGI ANCHE: Ascolto attivo, come padroneggiare l’arte di ascoltare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Ti potrebbe interessare anche…

Abitudini miglioraresempre.it

Iscriviti alla mia lista contatti e ricevi in regalo l’eBook:

 “Abitudini – Come ottenere una vita di successo con disciplina e motivazione”.

In evidenza

Per approfondire...

Sui miei canali social pubblico pensieri, video, aforismi per chi è appassionato di crescita personale e input motivazionali…se desideri segui MigliorareSempre sul tuo social preferito.

© 2019 miglioraresempre.it – Tutti i diritti sono riservati – P.IVA 04125090235 – R.E.A.: 414208 – PrivacyCookies Policy – Chi sono